Visualizzazione di 8 risultati

Campania Aglianico I.G.P.

È un vino rosso di colore rubino che possiede una struttura corposa e robusta. Al naso si presenta con una gradevole nota speziata di tabacco, ciliegia, mentre al gusto risulta asciutto, pieno e armonico. Si accompagna bene con carni rosse, selvaggina e formaggi. Va servito alla temperatura di 18°C.

Evocatus

Una selezione speciale del nostro aglianico, lasciato invecchiare un ulteriore anno rispetto al Taurasi. E’ un vino rosso di grande tradizione dal colore rubino deciso e consistente. Raffinato quadro olfattivo tracciato da percezioni fruttate, ciliegia e susina, note speziate di chiodi di garofalo e pepe, strutturato con tannino ea monopolizzare l’assaggio che lentamente lascia spazio all’incalzare acido e a gradevolissimi sapori affimicati e vegetali.

Falanghina D.O.P. – D.O.C.

Intenso ed aromatico, profondi profumi di frutta bianca, ananas, pesca, e mela che sfumano in un secondo tono dal tocco floreale ed agrumato, tonificato da aromi di miele ed erba tagliata di fresco. Dopo due anni di maturazione entrano i profumi passiti e mentolati, dai frutti bianchi secchi alle albicocche e l’anice. Al palato risulta denso, di morbido estratto con delle note di freschezza e sapidità con piacevole sensazione aromatica. Buona struttura acida medio bassa, che ne consente lunghe maturazioni. Stappato alla temperatura di 10°C trova un piacevole abbinamento nelle mousse di tonno, insalata di polpo, spaghetti ai frutti di mare, pesce al forno o all’acqua pazza e verdure.

Ophelia – Irpinia Rosato D.O.C.

La Ophelia nasce dalla voglia di sperimentare. Le grandi potenzialità delle uve di aglianico, rinomate per la loro Durezza, spigolosità, grandi quantità zuccherine ed alta potenzialità Alcoolica. Dalla loro lavorazione delicata nasce il nostro rosato, profumato, avvolgente , gentile, ma allo stesso tempo corposo strutturato e di forte impatto, che rapisce con i suoi sentori di pesca e rosa selvatica, dal gusto pieno, caldo e persistente. Ottimo da abbinare ad antipasti di mare e molluschi.

Optio – Irpinia Aglianico D.O.P – D.O.C.

Si presenta con un colore rosso rubino brillante con sfumature aranciate, con sensazioni fruttate di ciliegia amarena sotto spirito. Sapore caldo, asciutto, lievitamente tannico, gradevole e di grande persistenza. Può accompagnare piatti di carni molto saporiti, come brasati, stufati stracotti, selvaggina; ottimo anche con formaggi di lunga stagionatura.

Signifer – Fiano di Avellino D.O.P – D.O.C.G.

Il Signifer è un Fiano robusto e dalla grande finezza aromatica. Il colore è giallo paglierino; il profumo è intenso, gradevole e caratteristico, con spiccate note di nocciola e sensazioni floreali; al palato è asciutto e fresco su vena leggermente acidula. La nota che comunque torna con maggiore frequenza sia al naso che al palato è la frutta secca, in particolare le nocciole tostate. Si consiglia di servirlo ad una temperatura di 10°C abbinato a primi di pesce, ai crostacei, a piatti a base di carni bianche e formaggi non troppo stagionati.

Taurasi D.O.P.

Il Taurasi è un vino rosso di grande tradizione dal colore rubino deciso e consistente. Raffinato quadro olfattivo tracciato da percezioni fruttate, ciliegia e susina, note speziate di chiodi di garofano e pepe, strutturato con tannino a monopolizzare l’assaggio che lentamente lascia spazio all’incalzare acido e a gradevolissimi sapori affumicati e vegetali. Si accompagna bene a piatti di buon spessore aromatico, primi piatti al sugo di carne, selvaggina, carni rosse, arrosto, formaggi stagionati e castagne. Non contiene solfiti aggiunti, non chiarificato, non filtrato, nessun lievito selezionato.

Triarii – Greco di Tufo D.O.P. – D.O.C.G.

Vino dalla tipicità ineguagliabile, affermato in tutto il mondo, ricco nel colore, nella consistenza e nel profumo. Presenta un color paglierino con leggeri riflessi dorati, il profumo è ampio con note marcate di mandola tostata che marca la tipicità di questo vino e avvincente negli accenti erbacei. In bocca è fresco, pieno, un vino di corpo con una sapidità che lo rende morbido e capace di arricchirsi di complessità e spessore con l’invecchiamento. Stappato alla temperatura di 10°C si accompagna con piatti di pesce, crostacei, verdure, latticini e carni bianche.